Insurtech definisce tutto ciò che riguarda l’innovazione tecnologica in ambito assicurativo: software, app, startup, piattaforme digitali, servizi. Simile al termine “fintech” che riguarda invece il settore bancario, sta a indicare la sintesi tra il mondo assicurativo e quello delle tecnologie digitali. Settore che si è dimostrato tra i più lenti nel comprendere e attuare il processo di digitalizzazione e nel coglierne le enormi potenzialità e benefici. Essere digitali infatti, non significa solo essere presenti sul web con un sito aziendale o aprire canali social: l’epoca 4.0 impone una nuova cultura, nuovi modelli di business, nuovi modi in cui gestire e analizzare i dati e nuovi modi in cui relazionarsi con i clienti.

L’insurtech comprende tutte le realtà focalizzate nello sviluppo di nuovi paradigmi di consumo e fruizione delle tradizionali polizze assicurative attraverso l’uso delle più moderne tecnologie, come Internet of Things, blockchain e Big Data. Esse stanno operando una vera e propria rivoluzione nel settore: gli investimenti in startup nel mondo assicurativo sono aumentati di quali il 60% dal 2011 ad oggi.

insurtechLe Compagnie rivestono un ruolo da protagoniste in questo processo: l’obiettivo comune è quello di portare al loro interno competenze, soluzioni e tecnologie che possano contribuire alla trasformazione digitale dei principali processi e attività della value chain.

Tra i rami assicurativi che vengono maggiormente coinvolti dall’insurtech si evidenzia quello dell’automotive, della casa e dell’healthcare. In particolare divesi studi sottolineano come i nuovi sistemi sviluppati dalle startup insurtech permettono un monitoraggio continuo delle informazioni riguardanti il veicolo e il conducente, ottimizzando il processo di selezione di rischio e di conseguenza del calcolo dei premi.

Nel settore casa invece il tema dell’insurtech è ancora agli inizi: centrale è sicuramente il tema della sicurezza della casa, con lo sviluppo di soluzioni per la smart home che permettano anche di raccogliere informazioni e abitudini di chi ci abita.

Al centro dei temi dell’Insurtech c’è anche la relazione con il cliente: la nuova customer experience comprende la creazione di nuovi punti di contatto che consentano una gestione proattiva e personalizzata attraverso le soluzioni digitali. Per attuare ciò sono necessarie tecnologie che raccolgano e aggiornino continuamente le informazioni sugli utenti, attraverso ad esempio le reti social e l’Internet of Things.

La rivoluzione digitale sta colpendo come un tornado il mondo assicurativo e rimanere immobili di fronte al cambiamento può provocare solo dei danni irreparabili: guardare al futuro e cogliere le opportunità della digital transformation è la strada giusta.

linkedin
google
mail